Diversamente Innovativi: nuove strade per creare valore

Codice

DI01.16

Spesso si lega il concetto di innovazione a grandi investimenti, alta tecnologia e/o grandi aziende. Ma il paradigma sta cambiando e stanno emergendo nuove strade per l’innovazione basate sulla vicinanza e la relazione con i clienti, sul far sistema e sull’essere dinamici e flessibili nella creazione e nella proposta di nuove soluzioni. E’ questa visione di innovazione, più accessibile ed efficace, che questo corso vuole far conoscere, aiutando e accompagnando le aziende ad esplorarla concretamente.

 

Forma Camera e Università ”Tor Vergata”

Per la realizzazione dell’attività, Forma Camera ha scelto come partner l’Università di Roma “Tor Vergata”, da sempre attenta al rapporto con il territorio e con le sue imprese, al trasferimento delle migliori pratiche in maniera semplice e mirata, con lo scopo di dare un supporto reale alla crescita.

 

Evento di presentazione ed evento conclusivo

Il progetto è stato presentato il 31 marzo 2016 alle ore 17:30 presso la sede dell’Università degli studi di Roma “Tor vergata” – Facoltà di Ingegneria/Centro Congressi /Sala Leonardo – Via Cambridge (Roma) – visita la pagina dell’evento di presentazione

A conclusione del percorso, è stato realizzato un evento finale che ha avuto luogo, presso la stessa sede, il 30 marzo 2017visita la pagina dell’evento finale

 

Metodo:

Il corso è stato erogato in modalità action learning: si fa mentre si impara e si impara facendo. Con l’obiettivo di trasferire immediatamente, e con il supporto concreto della docenza, quanto appreso nella pratica.

Le sessioni hanno visto l’alternanza di apprendimento e applicazione. I partecipanti sono stati chiamati a mettere immediatamente in pratica quanto appreso:

  • imparando a pensare in maniera innovativa;
  • imparando a generare una proposta di valore capace di offrire soluzioni alle necessità dei clienti;
  • imparando a fare sistema per costruire la squadra necessaria a realizzare la proposta;
  • mettendo tutto questo in pratica nello sviluppo di un progetto d’impresa reale che è stato via via costruito e realizzato parallelamente al corso.

I partecipanti hanno avuto disposizione un supporto pratico (coaching), anche fuori dall’orario del corso, per la realizzazione del progetto.

Durante il percorso sono stati realizzati 4 progetti innovativi presentati, a conclusione del progetto, ad una commissione esterna di valutazione e feedback, formata da autorevoli esperti, addetti ai lavori e rappresentanti fondi di investimento.

 

Struttura:

  • 8 incontri di 4 ore l’uno
  • Sessioni di coaching di progetto
  • Presentazione con valutazione finale del progetto

 

Programma incontri:

26/04/2016

  • I servizi e la qualità nei servizi (cos’è la qualità, il modello di Kano, misurare la qualità).
  • La forza della relazione con il cliente.
  • Dalla qualità al valore.
  • Dai wants & likes ai needs: innovazione nel dare soluzione alle esigenze dei clienti.

Applicazione: Mettiamoci nei panni dei nostri clienti e valutiamo i nostri servizi.

 

03/05/2016

  • Creatività ed Innovazione.
  • Il pensiero laterale per stimolare la creatività.
  • Innovazione dei servizi: teorie e modelli, difficoltà delle grandi imprese, lo spazio per le piccole.
  • Dove e come innovare. La Blue Ocean Strategy.

Applicazione: Pensare un nuovo servizio/soluzione mettendo il cliente al centro. Prime idee di progetto.

 

10/05/2016

  • La forza della relazione: dalla conoscenza dei clienti alla proposta di soluzioni.
  • Differenziare il servizio per ciascun gruppo di clienti.
  • Le customer personas.
  • Costruire una value proposition intorno al cliente.

Applicazione: Identificare e caratterizzare le customer personas e costruire le value proposition. Formulazione di un’ipotesi di progetto.

 

16/05/2016

  • Il prezzo e il valore in uso.
  • Total Cost of Ownership e i costi di accesso.
  • Dal customer valore al profitto

Applicazione: Posizionamento del nuovo servizio.

 

23/05/2016

  • Family Business.
  • Particolarità delle imprese famigliari.
  • Fare innovazione nelle imprese famigliari.
  • I rapporti intergenerazionali.
  • Dall’impresa famigliare al fare sistema con terzi.
  • Governance e management.

Applicazione: Pensare alla governance collaborativa. Ipotesi di struttura d’impresa per il progetto.

 

30/05/2016

  • Cos’è e come si costruisce un business plan.
  • Trasformare le idee in un progetto e un progetto in un piano.
  • Modi semplici per fare un’analisi tecnica, commerciale, economica e finanziaria.
  • Come presentare un business plan a potenziali soci/finanziatori.

Applicazione: Esercizi di costruzione del business plan. Forumulazione del business plan di progetto.

 

06/06/2016

  • Progettare il servizio e l’esperienza.
  • Co-creazione e co-produzione del valore.
  • L’uso delle scienze comportamentali.
  • La customer experience: mappare la customer journey.

Applicazione: Progettare la customer journey del nuovo servizio. Riesame dell’ipotesi di progetto.

 

13/06/2016

  • Dalla value proposition all’offerta (Business Model canvas).
  • Cenni sulla teoria delle 5 forze di Porter.

Applicazione: Costruzione del business model del nuovo servizio.

Per ulteriori informazioni contattare: [t] 06571171 - [e] info@formacamera.it

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Forma Camera e resta aggiornato sulle nostre novità